I Gigasoli

"Altezza massima 150 cm", recitava la confezione di semi di girasole comprata per caso. Volevamo provare a farne crescere un paio, per curiosità, senza sperare che sarebbero germogliati.
Ad ogni modo, li abbiamo seminati (c'è anche la foto della posa del primo seme, se ci tenete!) e li abbiamo lasciati lì, in un angolo della prosa delle zucchine (che non ci piacciono nemmeno tanto, via, diciamolo).

Insomma, per farla breve questi fantomatici girasoli da 150 cm al massimo hanno iniziato a crescere.
E poi hanno continuato a crescere.
E poi crescevano ancora.
Ad un certo punto hanno raggiunto i 180 cm.

Bene, ora si fermeranno!
E questi crescevano.

Alla fine sono diventati alti come un canestro regolamentare, che ormai i bambini non vengono più a recuperare i palloni oltre il muretto: li lanciano direttamente e organizzano tornei di street basket.
Guardateli, vi sembra possibile?
Li abbiamo chiamati i Gigasoli.
girasoli_alti

Dal momento che il Gigolorto è un orto un po' glam, ne abbiamo approfittato per scattare qualche foto, proprio in questi giorni in cui sono appena sbocciati i primi. Eccoli qua, nel loro splendore giallo! Il primo fa capolino tra le foglie...
girasole_grande Con il secondo abbiamo giocato con il controluce:
girasole_controluce I petali non sono ancora del tutto aperti, ci vuole qualche giorno per un fiore così grosso!
girasole_piccolo Anche se si tratta di Gigasoli, nelle loro dimensioni gargantuesche nascondono la bellezza anche nei piccoli dettagli, che solo l'obiettivo di una macchina fotografica può catturare.
Quelli che vedete nella foto qui sotto sono dettagli dei petali e dei frutti (i semi) che stanno nascendo nella corolla. Lo sapevate che hanno dei peletti appuntiti? Nemmeno noi, ma pare che servano a bucare i palloni da basket.
girasoli_macro_mosaico Vi sono piaciuti i nostri Gigasoli? Volete organizzare un torneo di basket? Scrivetelo nei commenti!