Raccolta e risemina dei rapanelli di dimensioni ragguardevoli

Nonostante la nostra inettitudine (li avevamo seminati un po' a caso, senza sapere come si facesse), i rapanelli sono cresciuti oltre ogni aspettativa. I germogli che erano spuntati in anticipo rispetto agli altri semi sono diventati molto presto un boschetto.
Forse troppo fitto: infatti temevamo che non sarebbero mai diventati belli ciccioni, dato che erano tutti troppo vicini tra di loro.
Ma come sapete i nostri sono rapanelli Godzilla, e in quanto tali hanno trovato lo spazio per espandersi. È stato necessario radere al suolo Tokyo e abbattere un paio di elicotteri della polizia, ma il raccolto è salvo. E abbondante!
Ora che li abbiamo raccolti tutti, siamo passati ad un altro giro di semina, questa volta con criterio. Forse troppo, dato che li abbiamo seminati uno ad uno, ma con il tempo arriveremo alla tecnica perfetta!